Francesco

papa-francesco.jpg
Francesco gesti piccolo.jpg
In ogni persona sofferente e bisognosa sappiate scorgere il volto di Cristo

Il Circolo San Pietro da tanti anni è una bella realtà di assistenza e aiuto ai poveri: un tralcio della ricca e feconda “vite” della carità, espressione della “vigna” ecclesiale di Roma. Voi vi sforzate di essere il volto di una Chiesa che si spinge ai confini, che non è mai ferma, ma cammina per andare incontro ai fratelli e alle sorelle che hanno fame e sete di ascolto, di condivisione, di prossimità, di solidarietà. Vi esorto a proseguire su questa strada! Nella vostra attività, non abbiate vergogna della carne ferita del fratello, ma in ogni persona sofferente e bisognosa sappiate scorgere il volto di Cristo. Siate missionari coraggiosi della carità cristiana e non stancatevi di rendere testimonianza della misericordia e della bontà di Dio, diventando strumenti di consolazione per tante persone fragili e disperate.

(Udienza ai Membri del Circolo San Pietro, 12 maggio 2018)

Bene comune e giustizia sociale non possono esistere senza fraternità e condivisione

Non ci può essere una vera comunione e un impegno per il bene comune e la giustizia sociale senza la fraternità e la condivisione.

(Regina Coeli, 2 aprile 2018)

Noi esistiamo in relazione con i nostri fratelli e sorelle con i quali agiamo in solidarietà

Noi esistiamo in relazione con i nostri fratelli e sorelle, nei confronti dei quali abbiamo una responsabilità e con i quali agiamo in solidarietà.

(Messaggio per la Celebrazione della XLIX Giornata Mondiale della Pace, 1 gennaio 2016)

POCO O MOLTO NON IMPORTA. DONARE È UNA GIOIA