Pio XII

p_xii.jpg
Nessuno si reputi figlio di Maria se sull'esempio di lei non si dimostrerà mite e giusto aiutando e confortando

Nessuno dunque si reputi figlio di Maria, degno di essere accolto sotto la sua potentissima tutela, se sull'esempio di lei non si dimostrerà mite, giusto e casto, contribuendo con amore alla vera fraternità, non ledendo e nuocendo, ma aiutando e confortando.

(Lettera enciclica Ad caeli Reginam, 11 ottobre 1954)

Fate distinguere in ogni luogo la vostra presenza col fervore della vostra carità

Il calore del vostro amore riscaldi le persone e le cose che vi circondano. Fate distinguere in ogni luogo la vostra presenza col fervore della vostra carità.

 (Radiomessaggio all'Azione Cattolica Italiana, 8 dicembre 1953)

È necessario che all’amore verso Dio corrisponda l’amore verso il prossimo

È necessario però che all’amore verso Dio e verso Cristo corrisponda l’amore verso il prossimo. Come possiamo infatti asserire di amare il divin Redentore, se odiamo coloro ch’egli redense col suo Sangue prezioso per farli membra del suo Corpo mistico? […] Noi saremo sempre più uniti con Dio e con Cristo, a misura che saremo membra l'uno dell’altro (Rom XII, 5) e vicendevolmente premurosi (1Cor XII, 25); come d’altra parte, quanto più saremo stretti a Dio e al nostro Capo divino con un ardente amore, tanto maggiormente noi saremo uniti e fusi mediante la carità.

(Lettera enciclica Mystici Corporis Christi, 29 giugno 1943)

POCO O MOLTO NON IMPORTA. DONARE È UNA GIOIA