Brasile: il dono del Papa al Paese ferito dalla pandemia

brasile.jpeg

Brasile: il dono del Papa al Paese ferito dalla pandemia

brasile.jpeg

L'Elemosineria Apostolica rende ancora una volta concreta la vicinanza di Francesco a quanti soffrono maggiormente le conseguenze della diffusione del Covid-19.

In Brasile, il secondo Paese più colpito al mondo dal nuovo coronavirus, sono stati spediti 18 ventilatori Draeger per terapia intensiva 6 ecografi portatili Fuji". Un aiuto concreto, reso possibile "grazie al generoso impegno – si legge ancora nel comunicato – dell'Associazione Hope Onlus che, altamente specializzata in progetti umanitari sulla salute e sull'educazione, si è adoperata a reperire le apparecchiature medicali salvavita di alta tecnologia attraverso diversi donatori, alla procedura di trasporto ed all'installazione nei singoli ospedali".

L'aiuto dell'Elemosineria Apostolica si fa concreto con l'appoggio delle Nunziature e della Chiesa locale.

In Brasile sono oltre 3milioni e 300mila i casi di Covid-19 ed almeno 107mila le vittime

questo indirizzo maggiori dettagli.

 

POCO O MOLTO, NON IMPORTA.
DONARE È UNA GIOIA.