eswatini-obolo-banner.png

eSwatini: donazione del Papa all'Ospedale cattolico di Siteki

eswatini-obolo.jpg

Due ventilatori polmonari portatili, dieci scatole di maschere chirurgiche e dieci di mascherine N95 e alcuni saturimetri: questa la donazione di Papa Francesco per l’Ospedale cattolico “Buon Pastore” di Siteki, in eSwatini, affinché possa contrastare nel modo migliore la pandemia da Covid-19.

Da ricordare che, ad oggi, in eSwatini, si contano oltre 34mila casi di coronavirus, con più di 900 decessi. A gennaio, con l’esplosione della così detta “variante sudafricana” del virus, sono entrate in vigore, per due settimane, misure restrittive anti-contagio che hanno portato alla sospensione delle Messe con concorso di popolo. Nel frattempo, la campagna di vaccinazione procede a rilento: ad oggi, solo a poco più del 7 per cento della popolazione è stata somministrata una doppia dose di siero.

Maggiori informazioni e dettagli a questo indirizzo.

 

POCO O MOLTO, NON IMPORTA.
DONARE È UNA GIOIA.